Treni partono e non tornano più…ma tu resti sempre con noi!

Pubblicato il 1 novembre 2017 | Da Mary | Editoriale, Notizie generali, Venafro

Nella stazione di sogni bruciati dall’odore di etere, treni partono e non tornano più…”. Forse in uno degli ultimi post su Facebook già sapevi che presto anche il tuo treno ti avrebbe preso e portato in una destinazione ignota, ma sicuramente adesso avrai smesso di soffrire e ci starai guardando, fiero delle persone che nella tua lunga sofferenza hanno dimostrato grande amicizia e fiducia combattendo con te.

Mario, mi permetto di scrivere questo articolo dopo tanti giorni di silenzio. Il sito MediaMolise.it è fermo dal 14 agosto, da quando è iniziato il tuo calvario. So che saresti fiero di me e di questa mia iniziativa. E’ da troppo tempo (avendo le credenziali come editor per pubblicare sul tuo sito) che anche io sono stata in silenzio. Tu hai sempre trovato le parole per tutti, dando voce e risalto anche ai lati più nascosti della nostra regione, per questo adesso, in questa triste circostanza, è giusto che siamo noi, i tuoi colleghi ed amici a dare voce alla tua vita e alla tua professionalità. Davvero non sapevi di essere così famoso e benvoluto? Venafro piange un ‘personaggio illustre’, così ti hanno definito. Di te ricorderò per sempre il tuo sorriso, la tua positività, la generosità, doti che ti hanno reso irripetibile.

Adesso spero, e qui mi rivolgo ai lettori, agli amici, a chi vorrà, che questo progetto di nome MediaMolise abbia un seguito, continui a dar voce al territorio come il direttore Mario Lepore ha fatto egregiamente in questi anni.

Intanto per chi vorrà lasciare un messaggio, un pensiero, rivolto al nostro caro Mario può inviarmelo e lo pubblicherò su questo sito, per continuare a mantenere vivo il suo ricordo.

 

La tua amica e collega Mary Buccieri

[email protected]

Informazioni sull’Autore