Beccata coppia a Sesto con marijuana in auto….contrasto alla droga dei Carabinieri in tutta la provincia…

Pubblicato il 19 agosto 2016 | Da Mario Lepore | Cronaca, Isernia, Sesto Campano

ISERNIA- SESTO CAMPANO. Beccati in transito a Sesto Campano. E’ scattata una denuncia alla Procura della Repubblica di Isernia, per detenzione ai fini di spaccio di droga, nei confronti di una coppia di coniugi, residenti nel bolognese e provenienti da Francolise, in provincia di Caserta, luogo dei quali sono originari. Sono un 30enne ed una 29enne che stavano transitando in auto nel territorio di Sesto Campano. Sono stati intercettati da una pattuglia di militari della locale Stazione dei carabinieri. La coppia, che nella circostanza ha mostrato chiari segni di nervosismo, ha indotto i Carabinieri ad eseguire una perquisizione sul veicolo. Così sono stati rinvenuti involucri contenenti circa sessantaquattro grammi di sostanze stupefacenti del tipo “marijuana”. Lo stupefacente è finito sotto sequestro, mentre sono tuttora in corso indagini per accertare la provenienza e la destinazione del carico di droga. Continua la controffensiva dei Carabinieri del Comando Provinciale di Isernia, per contrastare il fenomeno dello spaccio e dell’uso di sostanze stupefacenti, che dall’inizio dell’anno ha già portato all’arresto di quindici persone dedite all’attività di traffico e spaccio, alla denuncia o alla segnalazione alle competenti Autorità di altre cinquantatrè persone, ed al sequestro di oltre millecinquecento dosi di stupefacenti di vario genere. Questa volta a finire nei guai un giovane studente, 19enne di Isernia, sorpreso a Capracotta, dai militari della locale Stazione, in possesso di involucri contenenti “hashish”. La droga è finita sotto sequestro, mentre il giovane è stato fermato ed accompagnato in caserma, dove nei suoi confronti è scattata una denuncia per detenzione illegale di sostanze stupefacenti. Le indagini comunque non sono concluse, e nelle prossime ore i Carabinieri tenteranno di accertare se la droga rinvenuta era per uso personale o se destinata all’attività di spaccio, nonché di verificare la provenienza dell’hashish trovato in possesso dello studente.

 

Informazioni sull’Autore

Vive e lavora a Venafro. Da ventisette anni fa il giornalista ed ha collaborato con il "Corriere Del Molise" sin dalla sua nascita (Gennaio 1990). Dal 1996 -anno di fondazione- ha collaborato con il quotidiano allora più diffuso della regione "Nuovo oggi Molise" e adesso con Primo Piano. Da sempre scrive per la Redazione di Isernia e soprattutto per la pagina di Venafro e dintorni. Si occupa di tutto: cronaca, politica, sport, costume, cultura ..., anche se il settore d'interesse principale attiene la politica locale.